CALENDARIO

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Milano Insolita visita di S.Nazaro in Brolo di G. Cambiaghi – S.Pittaluga

Febbraio 23 @ 15:15 - 18:30

Sabato 23 febbraio 2019 ore 15:30
Ritrovo: davanti alla chiesa di San Nazaro in Brolo in Largo Francesco Richini, 7 – Ore: 15:15

La basilica di San Nazaro in Brolo, cioè “al prato”, è una delle quattro basiliche fondata da Sant’Ambrogio nel IV secolo ed è la più antica chiesa dell’Occidente ad avere una pianta a croce latina. Al suo interno sono custodite, oltre alle reliquie di San Nazaro, anche quelle degli apostoli Andrea, Giovanni e Tommaso.
Nel XVI secolo furono eretti, in forme rinascimentali bramantesche, il Mausoleo Trivulzio davanti all’ingresso e la Cappella di Santa Caterina sul lato sinistro. Nel 1571 Carlo Borromeo riallestì quasi totalmente l’interno della basilica per adattarla alle nuove direttive della Controriforma e ne mutò radicalmente l’aspetto. A questo periodo risalgono alcuni interventi decorativi, alcuni di mano del Luini.  Fu profondamente danneggiata dai bombardamenti della seconda guerra mondiale, e il suo assetto attuale risale ai lavori ricostruttivi condotti tra 1946 e 1963.

 

Durata della visita: 90 minuti circa.

Appuntamento: alle ore 15:15 davanti alla Chiesa di San Nazaro in Brolo in Largo Francesco Richini 7, per iniziare la visita alle 15:30.


Spesa Prevista:
13€ da versare con modalità definibili singolarmente. La spesa comprende: visita guidata, offerta alla chiesa e auricolari per gustare al meglio la visita.

 

Numero dei partecipanti: massimo 20.

 

MODALITA’ D’ISCRIZIONE:

Le prenotazioni saranno raccolte entro il 15-2-2019 e/o fino al raggiungimento dei posti disponibili, mandando una e-mail con anche il numero di telefono a:

 

Sabrina Pittaluga: sabrina.pittaluga@gmail.com – cell. 349 776 6408

Giovanni Cambiaghi: gio.cambiaghi@gmail.com – cell. 348 227 0068

 

Vi aspettiamo, a presto!!
Sabrina e Giovanni

Luogo

SAN NAZARO
Largo Francesco Richini, 7
Milano,
+ Google Maps

Organizzatore

Giovanni Cambiaghi – Sabina Pittaluga