Di Stefano Soldà

Per i turisti Kenya è Africa quintessenziale. Apparentemente cieli blu infiniti sopra una distesa di savane rosse, dove le cinque grandi animali ancora vagano in libertà . La maggior parte dei visitatori arrivano qui per andare sul safari, il mondo Swahili diventando sinonimo con la nazione.

Prendere un Safari durante il vostro soggiorno è essenziale. La migrazione degli animali selvaggi in Masai Mara è giustamente proclamato uno dei più impressionanti fenomeni del regno animale.
La pianura che loro spazzano è solo una delle miriade di terreni trovati all’interno della nazione. I terreni paludosi sono casa per coccodrilli e ippopotami mentre i laghi ricchi di minerali della Rift Valley attirano grandi stormi di fenicotteri rosa, che vengono per il piccolo pesce che prospera qui.

Tuttavia è un sbaglio pensare a Kenya semplicemente come un unico grande parco di safari. C’è molto di più di questo affascinante paese. E’ noto come la “culla di civiltà  perche qui sono stati trovati nel 1920 i più antichi resti del uomo dei tempi remoti, presso il sito Hyrax Hill vicino al Lago Nakaru, dal famoso antropologo e archeologo Louis Leakey. Potrete vedere molti di questi e altri ritrovamenti nel Museo Nazionale del Kenya a Nairobi. Troverete anche intrigante reliquie della storia e del paesaggio.

Le Rovine Gedi sono i più spettacolari resti del popolo che abitava la costa e “ un enigmatico insediamento di una sorprendente raffinatezza amcora non registrato in nessun periodo della letteratura. Malindi nel frattempo è un promemoria delle influenze coloniali del paese – i portoghesi sono stati qui per un paio di secoli e il vergognoso commercio di schiavi dalla costa del Kenya sotto giurisdizione britannica è ben documentato.

Kenya non è un campo da gioco per i turisti – le zone selvagge e gli safari sono tutte bene ma a Nairobi e le altre grandi città  il progresso stabile di marcia è arrivato su un prezzo  non sono sempre i luoghi più piacevoli per essere un straniero. Tuttavia, questi sono più transitori che problemi terminali; andate al di fuori delle città  e troverete la natura non cinica e ospitale della gente che è ancora una volta affermata. Le persone vengono qui per vedere le cinque grandi e per godere il paesaggio mozzafiato della natura, e a dire la verità  non c’è ragione più buona per venire qui “ ma ci sono altre meno conosciute attrazioni. La grande città  di Nairobi è interessante se non particolarmente allettante – e vi è una sorprendente ricchezza di storia nascosta tra il gioco parchi e riserve naturali.